25/2/2018 – Accessibilità | Scriviamo il regolamento di uso civico

Finalmente si è arrivati all’approvazione della struttura decisionale!
La decisionalità e il coordinamento verranno espressi in una sola assemblea pubblica e aperta a tutt*, con due funzioni: “organizzazione e coordinamento attività” e “indirizzo”.
Per maggiori il verbale dell’assemblea del 18/2 a fondo pagina.

Per queste due settimane di transizione ci vediamo in assemblea sempre mercoledì alle 20:00 per le questioni urgenti.
Odg mercoledì 21 febbraio 2018
– residenze artistiche e sociali
– gestione festival 9-10-11 marzo
– accoglienza progetti
– situazione cassa offerte
– varie ed eventuali dai tavoli/gruppi/comunità tematici o progettuali

Domenica 25 febbraio alle 18:00 si inzia con il tema dell’ACCESSIBILITA’
Ecco gli spunti proposti per dare inzio al dibattito:
Come si fanno attività in cavallerizza?
Come si rendono accessibili i gruppi/comunità/progetti?
A chi è titolata la produzione Cavallerizza?
La produzione Cavallerizza può essere portata fuori?
Un singolo può spendere il nome di Cavallerizza all’esterno?

#ScriviamoInsieme

#UsoCivico
#partecipa
#CavallerizzaReale
#AssembleaCavallerizza1445
#Cavallerizzapertutti
#Torino
#BeneComune

Assemblea Cavallerizza 14:45

Qui i verbali delle precedenti assemblee e altro materiale utile alla discussione.
https://cavallerizzareale.wordpress.com/documenti-scrittura-regolamento-uso-civico/

Annunci

5/2/2018 – Uso Civico dei Beni Comuni

 

Cavallerizza 14:45 ha iniziato e sta portando avanti in questi mesi un percorso di partecipazione, aperto a tutta la Cittadinanza, per la scrittura di una dichiarazione di Uso Civico e collettivo per la Cavallerizza Reale di Torino.

Gli Usi Civici e Collettivi, ispirati al modello napoletano, sono strumenti di riappropriazione ed uso del patrimonio pubblico da parte dei Cittadini. Un patrimonio troppo spesso trascurato, chiuso, dimenticato fino al giorno in cui diviene oggetto di progetti di “valorizzazione”, intesa come “vendita a soggetti privati”.

La Cavallerizza Reale, complesso architettonico tutelato dall’UNESCO, è stato a lungo un luogo abbandonato. Ora è a tutti gli effetti un Bene Comune emergente. Ha ripreso vita attraverso l’auto-organizzazione dei Cittadini che se ne sono occupati e che hanno promosso lo sviluppo di un modello di accesso ed uso pubblico innovativo, che trova la sua forza nella cura del luogo.
Il patrimonio rappresentato dalla Cavallerizza oggi supera di gran lunga le sue mura fisiche. È uno spazio che ospita attività che generano valore culturale e sociale per la Città e oltre, nel quale una comunità accresce la propria esperienza quotidianamente attraverso l’applicazione pratica della democrazia. Un valore che è anch’esso un patrimonio da proteggere.

Il 5 febbraio dalle 20.30 parleremo di tutto questo. Abbiamo invitato a discutere con noi Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, e Chiara Appendino, sindaca di Torino.
Saranno presenti anche dei rappresentanti del movimento Massa Critica, del l’Asilo Filangieri e di altri spazi di Napoli, che in questi anni hanno aperto una vertenza per il riconoscimento dei Beni Comuni emergenti ed ottenuto il riconoscimento di Uso Civico.

Moderano l’incontro:
Ugo A. Mattei – docente di diritto civile all’Università di Torino
Maurizio Pagliassotti – scrittore e giornalista per Il Manifesto.

——
Domenica 4 febbraio alle ore 17:00, in prospettiva del successivo incontro con i Sindaci, ci confronteremo con le realtà napoletane su governance, decisionalità orizzontale e rapporti con le istituzioni.

#usocivico
#benicomuni
#decidelacittà
#cavallerizzapertutti

28/1/2018 Continua il processo scrittura regolamento uso civico

 

Vi invitiamo a partecipare al percorso di scrittura del regolamento dell’uso civico:
ODG:
METODI DECISIONALI E FUNZIONE DELLE ASSEMBLEE E GRUPPI DI LAVORO. PR0SECUZIONE DEL LAVORO DELLE SCORSE DOMENICHE SU QUESTO TEMA.

Info:
Oggi, così come è avvenuto in questi anni, sono molti/e i/le cittadini/e che partecipano attivamente alla vita di Cavallerizza o semplicemente fruiscono delle attività e attraversano gli spazi.
Ma sono ancora di più quelli/e che tengono al futuro di questo luogo.
Questo è un appello a tutti/e coloro che credono nella forza e nell’importanza del processo che sta avvenendo.
Nei prossimi tre mesi si apre un importante nuovo capitolo di questa mobilitazione cittadina, che è anche un processo innovativo per la città e a livello nazionale.
In tre anni di autogoverno la comunità aperta, eterogenea, e in continuo mutamento, che ha animato Cavallerizza ha sperimentato forme di gestione di un bene comune costruendo nuovi strumenti di relazione, di co-creazione artistica e di uso collettivo della Cavallerizza.
Oggi, attraverso questo processo istituente, metteremo nero su bianco i criteri di uso degli spazi, così da renderli ancora più accessibili.
Questo è il momento di unirsi Tutt* intorno un obiettivo comune. Questo è il momento di esserci, per la Cavallerizza!

#Cavallerizzapertutti
#ScriviamoInsieme
#Usocivico
Assemblea Cavallerizza 14:45


Qui i verbali delle precedenti assemblee https://cavallerizzareale.wordpress.com/documenti-scrittura-regolamento-uso-civico/

 

A questi link le le “istruzioni per l’uso” che in questi mesi andremo ad approfondire e discutere.

Cavallerizza – domeniche di partecipazione https://wp.me/P4FqpN-3c4

Cavallerizza – residenze temporanee artistiche e sociali https://wp.me/P4FqpN-3BE

Cavallerizza – gruppi di lavoro https://wp.me/P4FqpN-3Bp

Cavallerizza – come proporre attività https://wp.me/P4FqpN-3BC

Cavallerizza – uso civico https://wp.me/P4FqpN-3Bw

 

21/1/2018 Continua il processo scrittura regolamento uso civico

Come sarà organizzata Cavallerizza? Come proporre delle attività?
Come funzionerà Cavallerizza? come si prendono le decisioni?
Questi sono l’importante i punti all’ordine del giorno dell‘assemblea del 21 gennaio dalle 17 alle 20. 
Costruiamo insieme una Cavallerizza davvero PER tutt* !
#decidetorino
#usocivico
#partecipa

14/1/2018 Processo scrittura regolamento uso civico

 

L’occupazione della Cavallerizza nasce dalla presa di coscienza e dall’impegno di molti cittadini/e che, in questi anni, hanno ridato vita, attraverso attività culturali, ad uno spazio abbandonato dalle istituzioni, un bene protetto dall’UNESCO lasciato preda agli speculatori.

In questi mesi stiamo discutendo sul come usare collettivamente un bene comune a partire dall’esperienza e delle decisioni assembleari prese in questi anni per scrivere insieme un regolamento complessivo che tenga conto delle esigenze e dei desideri di tutt*.

Questo è un momento fondamentale al fine di garantire che Cavallerizza rimanga sempre ispirata a principi di massima partecipazione, accessibilità e trasparenza.

L’obiettivo da realizzare è quello che abbiamo immaginato e sognato in questi anni: una Cavallerizza davvero PER tutt*, una Cavallerizza come strumento di inclusione e solidarietà, una Cavallerizza come centro di sperimentazione socio-culturale.

Se ci tieni al futuro di Cavallerizza, ci vediamo domenica 14 gennaio ore 17:00 negli spazi della Caffetterizza.

ODG: metodi decisionali, funzioni delle assemblee e dei gruppi di lavoro

Qui sul sito alcune delle “istruzioni per l’uso” che in questi mesi andremo ad approfondire e discutere.

Cavallerizza – domeniche di partecipazione https://wp.me/P4FqpN-3c4

Cavallerizza – residenze temporanee artistiche e sociali https://wp.me/P4FqpN-3BE

Cavallerizza – gruppi di lavoro https://wp.me/P4FqpN-3Bp

Cavallerizza – come proporre attività https://wp.me/P4FqpN-3BC

Cavallerizza – uso civico https://wp.me/P4FqpN-3Bw

 

17/12/2017 proseguono i lavori per la scrittura della scrittura del regolamento per l’uso civico

Domenica 17 dicembre alle 17.00 prosecuzione dei lavori del 3/12.

odg:
prosecuzione dei lavori del 3/12 “Cura del Luogo” per la scrittura delle regole dei punti:
1. Cura e manutenzione
2. Attraversabilità
3. Rispetto del territorio
4. Custodia

Vi aspettiamo numerosi #scriviamoinsieme
#cavallerizzaèpertutti
#usocivico

qui i verbali delle precedenti assemblee https://cavallerizzareale.wordpress.com/documenti-scrittura-regolamento-uso-civico/

3/12/2017 Iniziamo la scrittura del regolamento

Domenica 3 dicembre entreremo nel vivo della scrittura del regolamento. Il primo tema all’ordine del giorno sarà “Cura del luogo”
1. Cura e manutenzione
2. Attraversabilità
3. Rispetto del territorio
4. Custodia

26/11/2017 Scriviamo insieme il regolamento di uso civico per Cavallerizza

Oggi, così come è avvenuto in questi anni, sono molti/e i/le cittadini/e che partecipano attivamente alla vita di Cavallerizza o semplicemente fruiscono delle attività e attraversano gli spazi.

Ma sono ancora di più quelli/e che tengono al futuro di questo luogo.

Questo è un appello a tutti/e coloro che credono nella forza e nell’importanza del processo che sta avvenendo.

Nei prossimi tre mesi si apre un importante nuovo capitolo di questa mobilitazione cittadina, che è anche un processo innovativo per la città e a livello nazionale.

In tre anni di autogoverno la comunità aperta, eterogenea, in continuo mutamento che ha animato Cavallerizza ha sperimentato forme di gestione di un bene comune costruendo nuovi strumenti di relazione, di co-creazione artistica e di uso collettivo della Cavallerizza.

Oggi, attraverso questo processo istituente, metteremo nero su bianco i criteri di uso degli spazi, così da renderli ancora più accessibili.

Questo è il momento di unirsi Tutt* intorno un obiettivo comune. Questo è il momento di esserci, per la Cavallerizza!

Da domenica 26 novembre alle 17:00 in Cavallerizza, via Verdi n. 9 Torino

#Cavallerizzapertutti
#ScriviamoInsieme
#Usocivico

Assemblea Cavallerizza 14:45

A seguire uno spettacolo

“Un solo clown” https://www.facebook.com/events/511244339241365/

 

 

 

5/11/2017 ore 17 presentazione studio sullo stato di conservazione della Cavallerizza Reale

Vi invitiamo domenica 5 novembre alle 17 alla presentazione del lavoro di questi mesi dell’ing. Giovanni Brino e del prof. Giovanni Lupo sullo stato di conservazione della Cavallerizza Reale di Torino.
In particolare verrà presentato lo studio sul Maneggio Alfieriano, sulla scala a tenagli e sula scala a sbalzo.
Vi aspettiamo.

27/10-5/11/2017 Communitas

Dal 27 ottobre al 5 Novembre la Cavallerizza Irreale apre le porte a Communitas.

Opening 27 ottobre ore 19.00 con F.I.A.T. L.U.X., l’unica Luce d’Artista collettiva, indipendente, autogestita e autofinanziata.

Dal 28 ottobre al 5 novembre dalle 18.00 alle 22.00

Accanto a Fiere, grandi Esposizioni, eventi nazionali e internazionali, la comunità creativa di Cavallerizza offre al pubblico un luogo fisico e umano in cui decine di artisti si confrontano e operano in comunità, pur conservando le proprie individualità, raccontando l’habitat di una creatività diffusa.

Gli artisti di Communitas presentano: colazioni d’artista, salotti urbani, incontri inaspettati, finestre in luce, performances funerarie, percorsi creativi e storici, relazioni inverse, inciampi d’arte.

COMMUNITAS La Cavallerizza come opera d’arte,il Collettivo Arti Visive della Cavallerizza Irreale per la prima volta durante la Settimana dell’Arte Contemporanea propone COMMUNITAS, dal latino cum munus, cioè con dono, un dono ai cittadini, in cui la comunità creativa si apre ai cittadini, in cui la comunità diviene rifugio, dove il fermento artistico si intreccia al bene comune, dove si dissolve il confine tra pubblico e privato. La collettività creativa di Cavallerizza coinvolge il pubblico in un luogo fisico e umano in cui decine di artisti si confrontano e operano in collettività, pur conservando le proprie individualità, raccontando l’habitat di una creatività diffusa. Coltiviamo l’idea di una Comunità come opera d’arte, di una estetica della comunità in cui l’affinità, la dialettica, anche aspra, porta ad un risultato creativo, diventando un movimento artistico, un topos in cui le persone si compromettono esponendosi ogni giorno in prima persona. “Communitas” è un racconto forte, che propone ai cittadini di essere protagonisti e attori dei progetti collettivi che vengono proposti, tutto questo all’interno di un luogo unico, Patrimonio Mondiale dell’Unesco. L’idea è rappresentare il Theatrum Sabaudiae contemporaneo della Cavallerizza (che è stata già raffigurata in quello originale, nel 1682), una Cavallerizza creativa ideale, un distillato di ciò che è accaduto in questi tre anni dal punto di vista artistico, narrato attraverso opportunità diverse, collettive e individuali. Parafrasando Guy Debord, fondatore del Situazionismo, COMMUNITAS vuole essere la Comunità del vivere creativo in alternativa alla Società dello spettacolo, così come communitas come aggregato che supera l’individuo è contrapposto a societas come agglomerato di individualità. Communitas presenterà: colazioni d’artista, salotti urbani, incontri inaspettati, finestre in luce, performance, percorsi creativi e storici, relazioni dinamiche, inciampi d’arte, labirinti amniotici. Descrizione progetti COMMUNITAS

https://www.facebook.com/communitas.cavallerizzairreale/