FESTA del Solstizio | Giardini Reali e Cavallerizza | 21 giugno 2014

Giardini Reali dietro la Cavallerizza

*******Festa del Solstizio*******

Il Solstizio d’estate è una festività di tipo astronomico, si festeggia tra il 20-21 giugno momento in cui il sole è al suo massimo potere di luce, il giorno più lungo dell’anno, il massimo zenit.

Il programma completo sarà comunicato giovedì a ora di pranzo da un flusso di danzatori e attori sensibili coordinati da Doriana Crema che dalla Cavallerizza invaderanno le strade di Torino!

Assemblea Cavallerizza 14:45 in collaborazione con comitato Vanchiglia, Atelier Teatro Fisico Philip Radice, CO.H, Ding dong Duo, Rufus teatro, Germogliato (rete locale di Genunino Clandestino), Marco Pollarolo, El Espiante, trio FuoriLuogo, Duo Dans Le Vent e molti altri artisti in via di definizione.

Cosa potrebbe succedere ai giardini reali? Pare niente di buono…

Il Comune di Torino parla di riqualificazione, ma i progetti e le carte che si trovano sui tavoli degli assessori e dei progettisti non possono che farci preoccupare.

I Giardini Reali stanno infatti per diventare ufficialmente proprietà del Comune (prima facevano parte del Demanio Pubblico) che ha in serbo per loro un futuro di valorizzazione che, in parole povere, significa interventi che potrebbero trasformarne, anche se solo in parte, la faccia e l’utilizzo che ne fanno i cittafini e le cittadine.

Qual’è il piano del Comune: un PARCHEGGIO SOTTERRANEO! Dove? Perchè? Quanto ci costa?

Leggi l’articolo completo su Comitato di Quartiere Vanchiglia …

Presidio! Comune!! Moratoria!!! Mercoledì 18 Giugno 2014!!!! Siamoci.

Incontro con Fassino / piazza Palazzo di Città

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mercoledì 18 giugno alle ore 12.30 una delegazione dell’Assemblea Cavallerizza 14:45 presenterà in Comune ad una riunione congiunta delle Commissioni di competenza la richiesta di moratoria alle procedure di vendita al complesso della Cavallerizza Reale. La seduta è aperta al publbico compatibilmente con i posti disponibili. Da mezzogiorno in poi presidio in piazza Palazzo di Città a rinforzo della delegazione. Tutti i cittadini che si sentono coinvolti sono invitati! Facciamoci Sentire!

Programma – Settimana 4

abitarelacittà - logo

PROGRAMMA 4° SETTIMANA

16-21 GIUGNO

LUNEDÍ 16

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”.

19:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO CAVALLERIZZA E CITTÁ

Assemblea aperta a tutti per discutere le linee guida per la progettazione di un percorso partecipativo da avviare negli spazi della Cavallerizza. Primo incontro formativo con Alfredo Mela docente di Sociologia Urbana al Politecnico di Torino, su metodologie e tecniche partecipative, modelli di gestione collettiva, casi ed esperienze analoghe,.

19:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA FORMAZIONE

Assemblea aperta a tutti per discutere le linee guida e le proposte concrete legate all’ambito formativo, da proporre negli spazi della Cavallerizza.

20.30 IN CORTILE- ASSEMBLEA LAVORATORI DELLO SPETTACOLO, DELL’ARTE E DELL’IMMATERIALE

Siamo lavoratrici e lavoratori dello spettacolo, dell’arte e dell’immateriale. Siamo precari, intermittenti, esseri in continuo disequilibrio. Un invito aperto per contribuire con una partecipazione attiva alla riappropriazione di questi spazi. Per riflettere assieme sui modelli di produzione culturale e sulle sue dinamiche. Per immaginare assieme uno spazio in cui ci si possa incontrare e divenire comunità.

 

MARTEDÍ 17

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

19:30 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO GIURIDICO

Diritto alla città. Diritto e beni comuni. Un invito soprattutto ai giuristi rivoluzionari.

21:00-22:00- ASSEMBLEA NO TAV

21:00-23:00 IN TEATRO- LABORATORIO STAMPE 3D

A cura di FABLAB

Vuoi imparare ad usare le stampanti 3D?

Il Fablab Torino organizza workshop gratuiti per spiegare a chiunque sia interessato tutto quello che c’è da sapere su come si stampa in 3D. In tre ore si affronteranno tutti i passaggi necessari per passare da un’idea all’oggetto finito.

Se vuoi puoi portare il tuo laptop per metter subito in pratica quello che vedremo.

 

MERCOLEDÍ 18

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA Condotto da Giulia Majolino La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi. Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

21:30- 22:30 MANICA CORTA- JAM CONTACT IMPROVISATION- DANZA

Condotta da Samuel Fuscà

Pratica di danza contemporanea basata sulla ricerca e sull’ascolto delle possibilità ed il rispetto dei limiti fisici ed emotivi di ognuno, volta alla creazione di un equilibrio e di una sintonia comune.

La jam è uno spazio aperto di confronto e divertimento, dove i la libertà di ciascuno si modella in rapporto all’incontro con l’altro.

Il laboratorio è aperto a tutti: danzatori professionisti, semiprofessionisti o semplici amatori del movimento. La serata è aperta anche a chi semplicemente ha interesse ad osservare.

19:30-21:00 IN CORTILE- “LE FINESTRE SULLA CORTE”- PERFORMANCE

a cura di Roberta Bonetto

in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto

produzione CO.H Torino e Cavallerizza Reale e Libera Torino

Le Finestre sulla Corte è un progetto artistico da svilupparsi negli spazi al primo piano della Cavallerizza Reale.

E’ un dialogo fra due personaggi vicini alla nostra realtà odierna che abitano gli appartamenti sopra lo spazio teatrale “la manica corta”. Un dialogo quotidiano fra tre vicini di casa che ogni giorno si affacciano sulla corte, dove è solito il passaggio di persone.

L’idea è quella che attraverso il linguaggio del corpo e della parola si creino interazioni sia fra i tre “abitanti”, che fra quest’ultimi ed i passanti che attraversano il cortile.

Il processo creativo si svilupperà mediante un laboratorio di creazione all’interno del quale si lavorerà alla composizione di un dialogo fra i tre personaggi fatto di parole, gesti, movimenti e spostamenti.

E’ richiesto l’intervento di attori, danzatori e narratori.

21:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA PUBBLICA

21:30 IN CORTILE- “LILLIPUT”- PERFORMANCE E NARRAZIONI

a cura di Giuseppe Bisceglia

in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto. Produzione CO.H Torino e Cavallerizza Reale e Libera Torino.

Lilliput è un progetto di narrazione urbana che prevede la partecipazione di attori e autori nella costruzione dei Giganti (personaggi stereotipati, moderni dominatori e protagonisti del mondo) da proiettare sulle pareti degli edifici della Cavallerizza Reale. Un esempio su tutti potrebbe essere quello del Banchiere gigante o della personificazione della Noia come concetto dominante del XX e XXI secolo. Estendendo il concetto e contestualizzandolo, si pensi a due giganti che rappresentano il Teatro da piazzare all’ingresso della Cavallerizza come fossero i custodi del posto.

Il progetto, che ha natura laboratoriale, potrà essere spunto per indagare sulla personale idea di Gigante e da quello partire per costruire il personaggio scelto. I Giganti potranno, durante la fase scenica, interagire con il pubblico grazie a una tecnologia video live view.

 

GIOVEDÍ 19

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-13:00 MANICA CORTA- LO SPAZIO DELLA PRESENZA- LABORATORIO

A cura di DORIANA CREMA

In cammino verso la consapevolezza e l’illuminazione della propria presenza, il corpo verrà guidato in una direzione di ascolto profondo alla ricerca delle condizioni di nascita e sviluppo di un movimento che sia espressione libera e personale del proprio sentire, consapevole e presente. Il movimento sarà veicolo di apertura a nuovi spazi immaginativi e a possibilità creative, attraverso improvvisazioni individuali e di gruppo. L’obiettivo del lavoro è quello di contattare quella parte di noi sopita che desidera esprimere la propria unicità, lasciando che il movimento della vita fluisca, nella consapevolezza di essere e poi allargare lo spazio al fare.

17:30-19:00 IN CORTILE- DIALOGO SULL’AUTONOMIA. PERCORSO SU GOBETTI- SEMINARIO

Un momento di confronto diretto e aperto con tutti gli interessati, approfondito e critico, ma al contempo distante dalle lezioni accademiche.

21:30-22:00 MANICA CORTA- LEADERSHEEP- DANZA

Della compagnia COLLECTIVE LEADERSHEEP (Belgio).

Leadersheep – I cavalli non sono bravi” é una performance di danza, in cui la ricerca si relaziona ai temi di potere, movimento di massa e propaganda,sviluppati con sottile ironia.

22:30- 24:00 IN TEATRO- TI ASCOLTO- PROIEZIONE CORTOMETRAGGI

Di Matteo Bessone

L’ultimo degli appuntamenti di una rassegna sulla follia nata dalla collaborazione tra Matteo Bessone e

il Psicologia Film Festival, insieme allo sportello psicologico sostenibile “TiAscolto”. Tre cortometraggi dedicati a storie di psichiatria, che indagano aspetti poco noti in un’ottica rivolta all’inclusione sociale e, a doppio filo, la possbilità di recupero.

N’euro, 10’

Il canto delle sirene, 10’

Radio La Colifata, 55’

 

VENERDÍ 20

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA Condotto da Giulia Majolino La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi. Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

 

21:00-22:30 CORTILE- THE ANATOMY OF FRANK – CONCERTO/SPETTACOLO

Artista: Kyle Woolard (America)

Una serata di racconti, bellissime canzoni, affascinanti pezzi alla chitarra: tutto questo e un solo uomo sul palco.

 

SABATO 21

Dalle 12:00 alle 23 GIARDINI REALI- FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE

Salutiamo l’inizio di una nuova stagione. La stagione calda, la stagione del cambiamento e dei beni comuni. Programma su facebook.

Festa ai giardini reali liberati! 

17:00 – ASSEMBLEA PUBBLICA SUI GIARDINI E IL PARCHEGGIO

 

DOMENICA 22

18:00 – ASSEMBLEA PUBBLICA

 

 

Programma Weekend 13-15 Giugno

abitarelacittà - logo

VENERDI’ 13

08:00-10:00 – MANICA CORTA – RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA
Condotto da Giulia Majolino
La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi.
Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

18:00 – LABORATORIO DI CREAZIONE “Insoliti parcheggi”

Aperto ad attori/attrici e creatori/creatrici
Un progetto di creazione tra automobili e teatro
a cura di CO.H

19:30 – LABORATORIO DI CREAZIONE “Velò”

Tra narrazione, performance e mobilità ciclabili a cura di Andrea Ciommiento

23:30 – MANICA CORTA – CANTIGAS DE AMIGO-SERATA MUSICALE BOSSANOVA

“Dal molo una voce canta al tramonto. Il mare, con il lento beccheggio delle onde sugli scogli, riporta i suoni ed i profumi di quel mondo lontano, oltre oceano…”
Cantigas de Amigo, un concerto che esplora il mondo della bossa nova dalle sue origine

all’evoluzione della musica moderna.

Una formazione in trio, voce, violino e chitarra per una serata acustica e divertente che porta nel nostro continente un po’ di nostalgia, un po’ di saudage. Un grande viaggio in un paese bellissimo, pieno di tradizioni e di musiche, che con la benedizione del Cristo Redentor, abbraccia la baia di Rio de Janeiro e tutto l’entro terra brasiliano.

SABATO 14
23:30 – MANICA CORTA – DON’T ASK TO PLAY THE BONGOS
Pippo Frau, Dj di Giancarlo, viene a trovarci alla Cavallerizza nella sua veste estiva con selezioni musicali rock, reggae, pop, trash, italo disco, tormentoni from 60’s to 90’s, riempipista, Hits del passato e del futuro.

DOMENICA 15
alle 11:00 e alle 15:00 – VISITA GUIDATA DEL POLO REALE
Appuntamento davanti al portone di Palazzo Reale. La visita guidata di una storica del arte durata ca. 1h 1/2.
La visita intende presentare ai cittadini come si sia formato il centro di comando dal Palazzo Reale sino alla Cavallerizza, espressione architettonica del potere assoluto organizzato dai Savoia in città e sul territorio dal momento in cui spostarono ed inventarono architettonicamente la loro capitale a Torino a partire dal 1563.

21:00 – MANICA CORTA – CONCERTO READING, GUIDO CATALANO E FEDERICO SIRIANNI

Poesia e canzone d’autore per sostenere e aderire all’iniziativa dell’assemblea cavallerizza 14:45, chiudendo la terza settimana d’occupazione negli spazi della Cavallerizza Reale, storico luogo di teatro ed eventi culturali, ora in completo abbandono e messo in “svendita” dal Comune.

Programma aggiornato – settimana 3

abitarelacittà - logo

MERCOLEDì 11 GIUGNO

08:00-10:00 – MANICA CORTA – RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA
Condotto da Giulia Majolino
La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi.
Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

19:00 – LABORATORIO DI CREAZIONE “Lilliput”
Acura di CO.H
Aperto ad attori/attrici e creatori/creatrici
Un progetto di creazione tra scena e video

19:30-21:00 – MANICA CORTA – PILATES
Condotto da Claudia Cipollina – Covatech Pilates Teacher e danzatrice
Il metodo Pilates è un sistema di allenamento sviluppato all’inizio del 900 dal tedesco Joseph Pilates unendo antiche discipline orientali, quali lo Yoga, e le conoscenze anatomico-posturali occidentali. Pilates chiamò il suo metodo Contrology, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l’uso della mente per controllare i movimenti di ogni muscolo del corpo. La lezione a corpo libero proposta è aperta a danzatori, attori, performer ma anche a chiunque desideri migliorare la percezione e il controllo del proprio corpo.
Si consiglia di portare un materassino o un asciugamano da distendere a terra, abbigliamento comodo.

21:30 – MANICA CORTA – JAM CONTACT IMPROVISATION
Condotta da Samuel Fuscà

Pratica di danza contemporanea basata sulla ricerca e sull’ascolto delle possibilità ed il rispetto dei limiti fisici ed emotivi di ognuno, volta alla creazione di un equilibrio e di una sintonia comune. La jamdi CI è uno spazio aperto di confronto e divertimento, dove i la libertà di ciascuno si modella in rapporto all’incontro con l’altro. Il laboratorio è aperto a tutti: danzatori professionisti, semiprofessionisti o semplici amatori del movimento.

La serata è aperta anche a chi semplicemente ha interesse ad osservare.

GIOVEDì 12 GIUGNO

08:00-10:00 –  MANICA CORTA – RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-13:00 – MANICA CORTA – LABORATORIO DORIANA CREMA
In cammino verso la consapevolezza e l’illuminazione della propria presenza, il corpo verrà guidato in una direzione di ascolto profondo alla ricerca delle condizioni di nascita e sviluppo di un movimento che sia espressione libera e personale del proprio sentire, consapevole e presente. L’obiettivo del lavoro è quello di contattare quella parte di noi sopita che desidera esprimere la propria unicità, lasciando che il movimento della vita fluisca, nella consapevolezza di essere e poi allargare lo spazio al fare.

13:00-17:00 – ASCOLTIAMO LA CAVALLERIZZA
Invito aperto a tutti per prendersi cura della Cavallerizza occupata e dei Giardini Reali in forma autogestita: venite in Cavallerizza, scoprite la Cavallerizza e impegnatevi per quello che è necessario fare per la Cavallerizza.

Dalle 20:30 in poi – UNA FESTA PER GLI OCCHI
a cura di CO.H in collaborazione con Assemblea Cavallerizza 14e45    
Serata interattiva con quattro “isole sceniche”:

LA CABINA DELLE STORIE
Una cabina in cui gli spettatori potranno raccontare una storia al telefono. Una storia qualsiasi, partendo dall’assunto che non esistono storie qualsiasi né persone qualsiasi.

JAM SESSION TEATRALE
DRAMMATURGIE EMERGENTI & LOSTENFAUND:
NARRAZIONI INEDITE, PERSE E RITROVATE
Un nuovo modo di incontrare le scritture per il teatro e la narrazione

INSOLITI PARCHEGGI
A cura di Marco Rezoagli con automobili piene di storie in cui tre spettatori alla volta, per circa un quarto d’ora ognuno, saranno testimoni attivi di personaggi/attori imprevedibili per una esperienza speciale tra stupore, intimità e teatro.

Dalle 23:30 – I’M NOT A D-JAY, DJ & VJ-SET MOTUSY
con Silvia Calderoni + Mohamed Ali Itaief
https://www.youtube.com/watch?v=VB6s27Rw3QM

VENERDI’ 13 

08:00-10:00 MANICA CORTA

RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 MANICA CORTA

CAPOEIRA 

Condotto da Giulia Majolino

La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi.

Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

18:00

LABORATORIO DI CREAZIONE “Insoliti parcheggi” 

Aperto ad attori/attrici e creatori/creatrici

Un progetto di creazione tra automobili e teatro

a cura di CO.H

19:30

LABORATORIO DI CREAZIONE “Velò” tra narrazione, performance e mobilità ciclabili a cura di Andrea Ciommiento

23:30 MANICA CORTA

CANTIGAS DE AMIGO-SERATA MUSICALE BOSSANOVA

“Dal molo una voce canta al tramonto. Il mare, con il lento beccheggio delle onde sugli scogli, riporta i suoni ed i profumi di quel mondo lontano, oltre oceano…”

Cantigas de Amigo, un concerto che esplora il mondo della bossa nova dalle sue origine

all’evoluzione della musica moderna.

Una formazione in trio, voce, violino e chitarra per una serata acustica e divertente che porta nel nostro continente un po’ di nostalgia, un po’ di saudage. Un grande viaggio in un paese bellissimo, pieno di tradizioni e di musiche, che con la benedizione del Cristo Redentor, abbraccia la baia di Rio de Janeiro e tutto l’entro terra brasiliano.

SABATO 14

23:30 MANICA CORTA

DON’T ASK TO PLAY THE BONGOS

Pippo Frau, Dj di Giancarlo, viene a trovarci alla Cavallerizza nella sua veste estiva con selezioni musicali rock, reggae, pop, trash, italo disco, tormentoni from 60’s to 90’s, riempipista, Hits del passato e del futuro.

DOMENICA 15 

21:00 MANICA CORTA

CONCERTO READING, GUIDO CATALANO E FEDERICO SIRIANNI

Poesia e canzone d’autore per sostenere e aderire all’iniziativa dell’assemblea cavallerizza 14:45, chiudendo la terza settimana d’occupazione negli spazi della Cavallerizza Reale, storico luogo di teatro ed eventi culturali, ora in completo abbandono e messo in “svendita” dal Comune.