Archivi categoria: Eventi

8 MARZO – SCIOPERO FEMMINISTA GLOBALE

LottoMarzo
Sciopero femminista globale
contro la violenza maschile sulle donne e le violenze di genere
Scioperiamo dentro e fuori casa
Scioperiamo dai generi e dai ruoli imposti
***
Fin dal mattino saremo in strada, nelle scuole e nelle sedi universitarie, sui luoghi di lavoro con iniziative e azioni.
Qui gli eventi del mattino:
*h10.30 piazza castello angolo via garibaldi
Scioperiamo dal lavoro di cura! Usciamo in strada!
Porta con te l’oggetto simbolo del lavoro di cura cui vuoi scioperare!
https://www.facebook.com/events/234189703820286/?active_tab=about
* 10 appuntamento alla Palazzina Einaudi per le iniziative di sciopero del mondo universitario
***
Al pomeriggio CORTEO!!!
(da Porta Susa fino a Piazza Vittorio, passando per Via Cernaia, Via Pietro Micca, Piazza Castello, Via Po)
Saremo presenti in Piazza 18Dicembre fin dalle h15.30 per iniziare ad animare le strade con:
*musica, interventi, banchetti informativi e distro femminista
*stand trucco e parrucco curato dalle ragazze delle scuole professionali…a disposizione di chi vorrà un tocco fucsia per caratterizzare il corteo
* per riscaldarci le ugole potremo cantare insieme al Coro Asai che anche quest’anno sarà presente in piazza per allietarci con il suo repertorio di canzoni femministe

(I microfoni saranno aperti per interventi, letture, canzoni e tutti i contributi che si vorranno portare.)

<<<la partenza del corteo è prevista per le 17/17.30)>>>

Il corteo sarà un corteo unitario in cui sfileremo tutte e tutti insieme, aperto dallo striscione della Rete Non Una Di Meno Torino

Siamo tutte e tutti responsabili della buona riuscita della mobilitazione, che vuole essere determinata, comunicativa, rumorosa. Chiediamo a tutte e tutti di condividere le pratiche che si esprimeranno in piazza, pratiche decise collettivamente dall’assemblea cittadina e da chi ha partecipato al processo di costruzione dello sciopero.

Non saranno gradite bandiere di partiti, sindacati, movimenti, ma spazio invece ai contenuti del percorso Non Una Di Meno e alla lotta contro la violenza maschile sulle donne e alle violenze di genere, alle ragioni dello sciopero, a striscioni, cartelli e tutto ciò con cui vorrete caratterizzare il vostro spazio dentro la manif.

Stupratori, violenti, molesti, fuori dal corteo.

VESTIAMOCI TUTTE E TUTTI DI NERO CON QUALCOSA DI FUCSIA

Portiamo in strada la nostra rabbia e il nostro desiderio radicale.
Sarà una grande giornata!

COME SI SCIOPERA? Qui tutte le info: https://nonunadimeno.wordpress.com/2018/02/18/8-marzo-2018-il-vademecum-per-lo-sciopero/

SE LE NOSTRE VITE NON VALGONO NOI CI FERMIAMO!
L’8 marzo prossimo in tutto il mondo il rifiuto della violenza maschile in tutte le sue forme e la rabbia di chi non vuole più esserne vittima si trasformerà in un grido comune.Dal #metoo e la presa di parola individuale di tante donne e soggettività glbtqia* sulle violenze e le molestie subite, al #wetoogether di una risposta collettiva e globale.Scioperiamo anche contro la violenza economica, la precarietà, le discriminazioni le molestie nei luoghi di lavoro e contro le strumentalizzazioni in chiave razzista dei nostri corpi.Scioperare è una grandissima sfida:perché abbiamo lavori precari, subiamo il ricatto del permesso di soggiorno,perché ancora oggi il lavoro di cura e il lavoro domestico grava soprattutto sulle donne.Noi però non vogliamo arrenderci e raccogliamo questa sfida.A pochi giorni dalle elezioni, che hanno come sempre trattato le nostre vite come merce di scambio, la nostra risposta è: Scioperiamo!Per rivendicare la nostra autonomia e la libertà di scegliere la nostra vita. Per stare tutt* insieme nelle strade e nelle piazze, e condividere la nostra forza el a nostra potenza collettiva.
Sarà un 8 marzo memorabile

Annunci

9-10-11/3/2018 MALAFEMME

Ladies and Gentlemen, Queer & Monster , Signorine e Culi Rotti siamo liete di annunciare a gran voce il ritorno del Malafemme, festival femminile itinerante giunto alla sua quarta edizione che questo anno avrà luogo nel capoluogo piemontese.
La Cavallerizza irreale di Torino collocata nel centro storico a due passi da piazza Castello ci ospiterà il 9/10/11 marzo per dar vita al festival indipendente creato da malafemmine che riunisce e mette in connessione artiste provenienti da tutta Italia e Europa.
Tre giorni di cabaret, circo, workshop, market, autoproduzioni, esposizione d’arte, tattoo show, musica dal vivo, visual, dj night, teatro, presentazione libri, cucina e molto di più…
le protagoniste del Malafemme da anni collaborano dando vita a un progetto esilarante ed unico nato a Londra nel 2010 per dare palco scenico a artiste donne che si esibiscono in molteplici discipline artistiche contemporanee ed indipendenti.
Tatuatrici , pittrici , musiciste, attrici, performer, dj, producer, fotografe, scrittrici, cantanti, stiliste, acrobate, giocoliere, massaggiatrici, ballerine, sono pronte a mostrarvi una visione tutta al femminile del mondo e di come da donne lo vivono e interpretano ogni giorno.
Venerdì 09 marzo nel primo pomeriggio ci trovate in Cavallerizza a dare inizio al nostro fem-festival che si concluderà a notte inoltrata…
Sabato alle 12:00 si riparte con una giornata intensa di spettacoli ed esibizioni da squirto fino alle 05:00 del mattino.
Domenica workshop dalle 12:00 alle 17:00 / riunione Malafemmine a partecipazione Libera e dalle ore 20:00 fino a 02:00, audio-visual-performance concluderanno in bellezza il quarto volume Malafemme.
Il programma dettagliato con orari e spettacoli lo troverete in Cavallerizza.
Si può arrivare a piedi o con mezzi pubblici, per chi arriva in auto puo’ trovare parcheggi nelle vie limitrofe.
L’ ingresso alla Cavallerizza è libero ma il Festival è ad offerta libera e consapevole, up to you ad ogni padiglione per il sostegno delle spese di artiste, organizzazione e workshop a libero sostegno.
La tua partecipazione e’ vitale, rispetta il luogo, cani a guinzaglio, no drugs, no fumo nei locali chiusi e se puoi centra la tazza.
Vi aspettiamo numerosi
Sostieni la donna…sostieni L‘arte…sostieni la ribellione…

PROGRAMMA

MALAFEMME CRONO VEN

MALAFEMME CRONO SAB(1)

MALAFEMME CRONO DOM

MALAFEMME CRONO ATTIVITA’ LIBERE

26/2/2018 – Legittimo voto di protesta

Se voti qualcosa di INCOSTITUZIONALE (2 sentenze Corte Costituzionale e Consulta lo riportano – Gennaio 2014) legittimi chi è incostituzionale a legiferare leggi incostituzionali.

Se non lo riconosci e lo fai con un VOTO LEGITTIMO DI PROTESTA e lo sconfessi pubblicamente difendendo i tuoi diritti, fai resistenza.

Le associazioni THE WALK OF CHANGE e AlbaMediterranea offriranno spiegazioni su come attuare legalmente un LEGITTIMO VOTO DI PROTESTA (ai sensi di una legge del 1957).

Riprendiamoci i nostri veri Diritti.

Lunedì 26 febbraio alle 20.00 presso il Polo Letterario di Cavallerizza Irreale..

L’evento è’ gratuito con offerta libera per coprire le spese di viaggio dei due relatori ed è organizzato dal Gruppo Metis Torino –

21/2/2018 – Come funziona la legge elettorale

Il 4 marzo 2018 si andrà a votare con una nuova legge elettorale.

Come funziona? Cosa significa? Introduce un sistema maggioritario o proporzionale? Molto più semplicemente: come si vota?

Vista la complessità di questa legge, il circolo torinese di Libertà e Giustizia ha deciso di organizzare una serata, aperta a tutti i cittadini, per tentare di rispondere a queste domande.
L’incontro si terrà il prossimo 21 febbraio, alle ore 21, al Polo Letterario della Cavallerizza Reale di Torino in Via Verdi n. 9.

Fucina – laboratorio di teatro

F U C Ì N A
L A B O R A T O R I O D I T E A T R O
I N C A V A L L E R I Z Z A

Riprendono gli incontri di Fucìna dopo le feste pagane e i riti di fine e inizio anno!
Fucìna è un laboratorio di teatro aperto a tutti.
E’ possibile inserirsi nel gruppo di lavoro già formato ancora fino a fine gennaio 2018.
Sono previste performance e spettacolo di restituzione finale
Il laboratorio si inserisce nelle attività di Arti sceniche con la finalità di creare un collettivo artistico teatrale interno a Cavallerizza.

Ogni lunedì dalle 18 alle 20 (a partire dall’8 gennaio 2018) – I FONDAMENTALI DEL TEATRO E IMPROVVISAZIONE

Ogni giovedì dalle 20.30 alle 22.30 (a partire da giovedì 11 gennaio 2018) – CREAZIONE SCENICA

Info e iscrizioni: fucinateatro@gmail.com – 3404985957

5/2/2018 – Uso Civico dei Beni Comuni

 

Cavallerizza 14:45 ha iniziato e sta portando avanti in questi mesi un percorso di partecipazione, aperto a tutta la Cittadinanza, per la scrittura di una dichiarazione di Uso Civico e collettivo per la Cavallerizza Reale di Torino.

Gli Usi Civici e Collettivi, ispirati al modello napoletano, sono strumenti di riappropriazione ed uso del patrimonio pubblico da parte dei Cittadini. Un patrimonio troppo spesso trascurato, chiuso, dimenticato fino al giorno in cui diviene oggetto di progetti di “valorizzazione”, intesa come “vendita a soggetti privati”.

La Cavallerizza Reale, complesso architettonico tutelato dall’UNESCO, è stato a lungo un luogo abbandonato. Ora è a tutti gli effetti un Bene Comune emergente. Ha ripreso vita attraverso l’auto-organizzazione dei Cittadini che se ne sono occupati e che hanno promosso lo sviluppo di un modello di accesso ed uso pubblico innovativo, che trova la sua forza nella cura del luogo.
Il patrimonio rappresentato dalla Cavallerizza oggi supera di gran lunga le sue mura fisiche. È uno spazio che ospita attività che generano valore culturale e sociale per la Città e oltre, nel quale una comunità accresce la propria esperienza quotidianamente attraverso l’applicazione pratica della democrazia. Un valore che è anch’esso un patrimonio da proteggere.

Il 5 febbraio dalle 20.30 parleremo di tutto questo. Abbiamo invitato a discutere con noi Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, e Chiara Appendino, sindaca di Torino.
Saranno presenti anche dei rappresentanti del movimento Massa Critica, del l’Asilo Filangieri e di altri spazi di Napoli, che in questi anni hanno aperto una vertenza per il riconoscimento dei Beni Comuni emergenti ed ottenuto il riconoscimento di Uso Civico.

Moderano l’incontro:
Ugo A. Mattei – docente di diritto civile all’Università di Torino
Maurizio Pagliassotti – scrittore e giornalista per Il Manifesto.

——
Domenica 4 febbraio alle ore 17:00, in prospettiva del successivo incontro con i Sindaci, ci confronteremo con le realtà napoletane su governance, decisionalità orizzontale e rapporti con le istituzioni.

#usocivico
#benicomuni
#decidelacittà
#cavallerizzapertutti

28/1/2018 Continua il processo scrittura regolamento uso civico

 

Vi invitiamo a partecipare al percorso di scrittura del regolamento dell’uso civico:
ODG:
METODI DECISIONALI E FUNZIONE DELLE ASSEMBLEE E GRUPPI DI LAVORO. PR0SECUZIONE DEL LAVORO DELLE SCORSE DOMENICHE SU QUESTO TEMA.

Info:
Oggi, così come è avvenuto in questi anni, sono molti/e i/le cittadini/e che partecipano attivamente alla vita di Cavallerizza o semplicemente fruiscono delle attività e attraversano gli spazi.
Ma sono ancora di più quelli/e che tengono al futuro di questo luogo.
Questo è un appello a tutti/e coloro che credono nella forza e nell’importanza del processo che sta avvenendo.
Nei prossimi tre mesi si apre un importante nuovo capitolo di questa mobilitazione cittadina, che è anche un processo innovativo per la città e a livello nazionale.
In tre anni di autogoverno la comunità aperta, eterogenea, e in continuo mutamento, che ha animato Cavallerizza ha sperimentato forme di gestione di un bene comune costruendo nuovi strumenti di relazione, di co-creazione artistica e di uso collettivo della Cavallerizza.
Oggi, attraverso questo processo istituente, metteremo nero su bianco i criteri di uso degli spazi, così da renderli ancora più accessibili.
Questo è il momento di unirsi Tutt* intorno un obiettivo comune. Questo è il momento di esserci, per la Cavallerizza!

#Cavallerizzapertutti
#ScriviamoInsieme
#Usocivico
Assemblea Cavallerizza 14:45


Qui i verbali delle precedenti assemblee https://cavallerizzareale.wordpress.com/documenti-scrittura-regolamento-uso-civico/

 

A questi link le le “istruzioni per l’uso” che in questi mesi andremo ad approfondire e discutere.

Cavallerizza – domeniche di partecipazione https://wp.me/P4FqpN-3c4

Cavallerizza – residenze temporanee artistiche e sociali https://wp.me/P4FqpN-3BE

Cavallerizza – gruppi di lavoro https://wp.me/P4FqpN-3Bp

Cavallerizza – come proporre attività https://wp.me/P4FqpN-3BC

Cavallerizza – uso civico https://wp.me/P4FqpN-3Bw

 

21/1/2018 Continua il processo scrittura regolamento uso civico

Come sarà organizzata Cavallerizza? Come proporre delle attività?
Come funzionerà Cavallerizza? come si prendono le decisioni?
Questi sono l’importante i punti all’ordine del giorno dell‘assemblea del 21 gennaio dalle 17 alle 20. 
Costruiamo insieme una Cavallerizza davvero PER tutt* !
#decidetorino
#usocivico
#partecipa

14/1/2018 Processo scrittura regolamento uso civico

 

L’occupazione della Cavallerizza nasce dalla presa di coscienza e dall’impegno di molti cittadini/e che, in questi anni, hanno ridato vita, attraverso attività culturali, ad uno spazio abbandonato dalle istituzioni, un bene protetto dall’UNESCO lasciato preda agli speculatori.

In questi mesi stiamo discutendo sul come usare collettivamente un bene comune a partire dall’esperienza e delle decisioni assembleari prese in questi anni per scrivere insieme un regolamento complessivo che tenga conto delle esigenze e dei desideri di tutt*.

Questo è un momento fondamentale al fine di garantire che Cavallerizza rimanga sempre ispirata a principi di massima partecipazione, accessibilità e trasparenza.

L’obiettivo da realizzare è quello che abbiamo immaginato e sognato in questi anni: una Cavallerizza davvero PER tutt*, una Cavallerizza come strumento di inclusione e solidarietà, una Cavallerizza come centro di sperimentazione socio-culturale.

Se ci tieni al futuro di Cavallerizza, ci vediamo domenica 14 gennaio ore 17:00 negli spazi della Caffetterizza.

ODG: metodi decisionali, funzioni delle assemblee e dei gruppi di lavoro

Qui sul sito alcune delle “istruzioni per l’uso” che in questi mesi andremo ad approfondire e discutere.

Cavallerizza – domeniche di partecipazione https://wp.me/P4FqpN-3c4

Cavallerizza – residenze temporanee artistiche e sociali https://wp.me/P4FqpN-3BE

Cavallerizza – gruppi di lavoro https://wp.me/P4FqpN-3Bp

Cavallerizza – come proporre attività https://wp.me/P4FqpN-3BC

Cavallerizza – uso civico https://wp.me/P4FqpN-3Bw

 

26/11/2017 Scriviamo insieme il regolamento di uso civico per Cavallerizza

Oggi, così come è avvenuto in questi anni, sono molti/e i/le cittadini/e che partecipano attivamente alla vita di Cavallerizza o semplicemente fruiscono delle attività e attraversano gli spazi.

Ma sono ancora di più quelli/e che tengono al futuro di questo luogo.

Questo è un appello a tutti/e coloro che credono nella forza e nell’importanza del processo che sta avvenendo.

Nei prossimi tre mesi si apre un importante nuovo capitolo di questa mobilitazione cittadina, che è anche un processo innovativo per la città e a livello nazionale.

In tre anni di autogoverno la comunità aperta, eterogenea, in continuo mutamento che ha animato Cavallerizza ha sperimentato forme di gestione di un bene comune costruendo nuovi strumenti di relazione, di co-creazione artistica e di uso collettivo della Cavallerizza.

Oggi, attraverso questo processo istituente, metteremo nero su bianco i criteri di uso degli spazi, così da renderli ancora più accessibili.

Questo è il momento di unirsi Tutt* intorno un obiettivo comune. Questo è il momento di esserci, per la Cavallerizza!

Da domenica 26 novembre alle 17:00 in Cavallerizza, via Verdi n. 9 Torino

#Cavallerizzapertutti
#ScriviamoInsieme
#Usocivico

Assemblea Cavallerizza 14:45

A seguire uno spettacolo

“Un solo clown” https://www.facebook.com/events/511244339241365/