7 maggio 2017 assemblea cittadina ore 16.30

La Cavallerizza ha invitato tutti i consiglieri comunali, espressione della volontà politica dei cittadini di Torino, a partecipare all’assemblea pubblica del 7 maggio 2017, che si terrà negli spazi della Cavallerizza, per discutere la proposta di mozione elaborata dall’Assemblea.
Invitiamo la cittadinanza a partecipare numerosa a questo momento di confronto.

Di seguito la proposta di mozione elaborata dall’Assemblea.

PROPOSTA DI MOZIONE
CAVALLERIZZA REALE / ASSEMBLEA CAVALLERIZZA 14:45

La Città di Torino – nella consapevolezza della assoluta unicità della Cavallerizza Reale e, conseguentemente, della assoluta valenza di un Modello che intenda valorizzarla non già in termini di speculazione, ma quale motore eccezionale di cultura e di bellezza, con le positive potenzialità, anche sotto il profilo economico, che ne derivano – intende perseguire il pieno reintegro di tale Bene al patrimonio civico comune, al fine di destinarlo nella sua completezza all’uso civico.
A tale fine,

riconosce la validità e la produttività, nell’accezione più ampia – dunque sotto il profilo culturale e civico, nonché per le prospettive di beneficio anche economico che alla Città potenzialmente ne derivano – del lavoro di proposta, elaborazione, sperimentazione e ricerca realizzato, a fare data dal maggio 2014, dai Cittadini di Torino che si sono dati rappresentanza nella Assemblea Cavallerizza Reale 14:45 [di seguito: l’Assemblea];

affida alla medesima Assemblea il compito di produrre, entro sei mesi, una proposta complessiva – in termini di Principi, Valori e Criteri – di Modello per l’utilizzo civico dell’intero compendio, che possa essere applicato sin da subito alle parti del bene già decartolarizzate.

si impegna a sostenere – in termini di risalto istituzionale e supporto informativo – il lavoro dell’Assemblea in corso di elaborazione, così da favorire e promuovere il confluire di ogni possibile contributo di volontà, di energia e di competenza alla definizione di un Modello di assoluta potenzialità e visibilità, già oggi unico, di per sé, nel contesto europeo;

si impegna, sulla base del Modello definito e proposto dall’Assemblea, a richiedere alle Istituzioni sovraordinate – regionali, nazionali, europee –i fondi necessari a garantire la condizione basilare per il realizzarsi del Modello stesso, ciò a dire le risorse necessarie per il reintegro totale della Cavallerizza Reale al Patrimonio della Città.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...