29-31 gennaio 2016 – SOLITUDO LABORATORIO PERFORMANCE

solitudo

SCUDERIA DANZA e ASSEMBLEA CAVALLERIZZA14:45 presentano il primo appuntamento nell’ambito FORMAZIONE del festival di Danza Contemporanea che sta nascendo in Cavallerizza (a breve il programma completo)

SOLITUDO – LABORATORIO PERFORMANCE
A cura di: Doriana Crema, Raffaella Tomellini e Fabio Castello liberamente tratto da “Ogni cosa alla sua stagione” di Enzo Bianchi.

GIOVEDì 28 gennaio 2016 ore 19.00  Caffetterizza reale
PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL CON OSPITI D’ECCEZIONE!!

VENERDì 29 e SABATO 30 gennaio ore 10.00 – 19.00

DOMENICA 31 gennaio 2016 ore 11.00 – 19.00
H 19.30 performance APERTA al PUBBLICO.

Solitudo è un tempo dedicato all’ascolto, allo stare, in un susseguirsi d’immagini dedicate al tema della spiritualità.

PRESENTAZIONE

Solitudo è un progetto nato nel 2011 dal desiderio di approfondire lo studio di alcuni aspetti della natura umana nei confronti della spiritualità. A partire dalla lettura di “Ogni cosa alla sua stagione”, la nostra attenzione si è rivolta direttamente a quella figura, che nel pensiero comune rappresenta l’esperienza di una vita spirituale: il monaco. Abbiamo deciso quindi di incontrare direttamente nello spazio della comunità di Bose, la quotidianità dei monaci e delle monache che la abitano. Abbiamo vissuto una settimana nella semplicità dell’accoglienza, nella semplicità degli spazi, e nell’ascolto di quel silenzio profondo. Ci siamo a lungo interrogati sullo spazio della cella e abbiamo riconosciuto questo luogo come immagine simbolo del nostro spazio interiore, spazio di raccoglimento dove è possibile l’incontro con se stessi nell’autenticità.
“Solitudo” mette l’accento sulla responsabilità dell’individuo nei confronti della propria cella interiore e sulla responsabilità. Il lavoro non è sempre stato facile ma la scelta fatta è stata quella di affidarci, ci siamo allenati all’attesa,
lasciando che le cose potessero emergere da uno spazio profondo di ascolto. Nel nostro percorso riconosciamo la necessità di una spogliazione, come per l’autunno: abbandonare, donare per essere poi pronti a ricevere e ricominciare, affidandosi alla vita.

Solitudo é stato rappresentato nel settembre 2012 in forma di spettacolo. Il laboratorio performance che proponiamo intende attraversare le tematiche e gli interrogativi che
abbiamo affrontato nella nostra ricerca con il desiderio di condividerli con i partecipanti e restituire una nuova scrittura nutrita dall’esperienza del gruppo.

“Quest’anno ho piantato un viale di tigli, li ho piantati per rendere più bella la terra che lascerò, li ho piantati perché altri si sentano inebriati dal loro profumo, come lo sono stato io da quello degli alberi piantati da chi mi ha preceduto.” Enzo Bianchi.

Noi vogliamo provarci. Fabio, Doriana, Raffaella

PARTECIPAZIONE AD OFFERTA CONSIGLIATA per un dignitoso ed etico sostegno del lavoro dei formatori.
ACCESSIBILITA’ e CULTURA BENE COMUNE.

INFO e ISCRIZIONI:
scrivere mail di prenotazione con Oggetto “SOLITUDO” a
programmazione.cavallerizza@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...