PROGRAMMA 5° SETTIMANA 23 – 29 GIUGNO

abitarelacittc3a0-logo

LUNEDÍ 23

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”.

19:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO CAVALLERIZZA E CITTÁ
Assemblea aperta a tutti per discutere le linee guida per la progettazione di un percorso partecipativo da avviare negli spazi della Cavallerizza.

19:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO FORMAZIONE
Assemblea aperta a tutti per discutere le linee guida e le proposte concrete legate all’ambito formativo, da proporre negli spazi della Cavallerizza.

20.30 NEI CORTILI- IL BACCANALE. UN MESE DI OCCUPAZIONE ALLA CAVALLERIZZA
Il 23 giugno, dopo un mese di occupazione invitiamo tutti e tutte a condividere una cena (porta ciò che vorresti trovare e condividilo. Portatevi anche piatti, bicchieri e posate. Più cibo, meno rifiuti!)
Il 23 maggio un’assemblea pubblica ha deciso, sotto la luce della luna, di ridare vita alla Cavallerizza, risvegliandola così dall’abbandono in cui versava.
In questo mese gli abitanti di questa città hanno immaginato un futuro diverso per questo patrimonio storico culturale e l’hanno fatto portando il loro corpo, le loro voci, i loro desideri e la loro ribellione alla mala-amministrazione del comune di Torino.
Il 23 giugno sarà un giorno di festa e celebrazione.

MARTEDÍ 24

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

16:00-19:00 IN TEATRO- ANIME METROPOLITANELABORATORIO
a cura di Domenico Castaldo e LabPerm
in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto.
La città ha un’anima? Più anime? Che voce hanno? Che parole usano? Che cosa vorrebbero rivelarci? “Anime metropolitane” è uno stimolo per mettersi in ascolto. Sedere, camminare, fermarsi in un angolo e aspettare che la voce della città o di un elemento di essa, attraverso l’ascoltatore, si renda udibile. E’ uno stimolo a divenire Medium, consci e aperti a confondere una nostra voce interiore con una reale allucinazione sonora, e ha farsi attori/attrici di Verità silenti, che vanno appuntate e proposte all’incontro COH anime metropolitane.
Per informazioni e iscrizioni: Inviare mail con oggetto PARTECIPAZIONE ANIME METROPOLITANE con nome, cognome, data di nascita: piattaforma.coh@gmail.com

19:00 IN TEATRO- LABORATORIO DRAG/QUEER PRIDE: FAMOLO RIOT
Laboratorio fisico rivolto a Queen e King per la costruzione di un’azione liberatoria oltre gli stereotipi che infestano questa città.
In vista del torino lgbt pride, il collettivo Altereva ha deciso di lanciare l’assemblea “queer pride: famolo riot”. Sarà uno dei momenti di un percorso di riflessione e creazione sul Pride torinese “l’uguaglianza è un diritto, la diversità un dovere”, sui temi del queer e dell’autodeterminazione. Sarà un momento di scambio e di incontro, un modo per costruire consapevolezza e rendere il Pride davvero un momento di liberazione collettiva.
#QUEERPRIDE #FAMOLO RIOT

19:30 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO GIURIDICO
Diritto alla città. Diritto e beni comuni. Un invito soprattutto ai giuristi rivoluzionari.

DALLE 20 in poi IN CORTILE- NEI GIARDINI- FIRE: WAITING TO HAPPEN
a cura di CO.H in collaborazione con Assemblea Cavallerizza 14e45
Velò: narrazione, performance e mobilità ciclabile
a cura di Andrea Ciommiento in collaborazione con Nikolina Silla, Emanuele Buganza, Carla Carucci, Antonio Ruggiero, Valentina Cardinali, Caterina Squillacioti, Fatima Corinna Bernardi
e altri performer e narratori che si stanno avvicinando al progetto
Si consiglia a ogni spettatore/spettatrice l’utilizzo della propria bicicletta-

Lilliput: narrazione urbana tra video e scena a cura di Giuseppe Bisceglia

 

MERCOLEDÍ 25

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA– CAPOEIRA

Condotto da Treinel Perninha
La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi. Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

16:00-19:00 IN TEATRO- ANIME METROPOLITANE
LABORATORIO
a cura di Domenico Castaldo e LabPerm
in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto.
La città ha un’anima? Più anime? Che voce hanno? Che parole usano? Che cosa vorrebbero rivelarci? “Anime metropolitane” è uno stimolo per mettersi in ascolto. Sedere, camminare, fermarsi in un angolo e aspettare che la voce della città o di un elemento di essa, attraverso l’ascoltatore, si renda udibile. E’ uno stimolo a divenire Medium, consci e aperti a confondere una nostra voce interiore con una reale allucinazione sonora, e ha farsi attori/attrici di Verità silenti, che vanno appuntate e proposte all’incontro COH anime metropolitane.

17:00 NEI GIARDINI REALI ALTI- SOPRALLUOGO APERTO
Cinque esperti ci guideranno alla scoperta del patrimonio artistico e naturale dei giardini reali. L’assemblea cavallerizza riapre i giardini reali bassi, chiusi per anni, restituendoli ai cittadini. Il sopralluogo ha lo scopo di una presa di coscienza collettiva, primo passo per la cura, la tutela e la progettualità partecipata. Non esiste tutela senza conoscenza.

20:00 NEI CORTILI- ASSEMBLEA GRUPPO MUSICA
Un momento di riunione e di confronto per tutti i musicisti e musicanti della città. Riflessioni sullo stato dell’arte e pratiche condivise per progettare un cambiamento dal basso. Che suono vogliamo dare alla nostra città?

21:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA POLITICA
Continuiamo a tracciare insieme e condividere il disegno per una nuova cavallerizza, per una città bene comune.

21:30- 22:30 MANICA CORTA- JAM CONTACT IMPROVISATION- DANZA
Condotta da Samuel Fuscà
Pratica di danza contemporanea basata sulla ricerca e sull’ascolto delle possibilità ed il rispetto dei limiti fisici ed emotivi di ognuno, volta alla creazione di un equilibrio e di una sintonia comune.
La jam è uno spazio aperto di confronto e divertimento, dove i la libertà di ciascuno si modella in rapporto all’incontro con l’altro.
Il laboratorio è aperto a tutti: danzatori professionisti, semiprofessionisti o semplici amatori del movimento. La serata è aperta anche a chi semplicemente ha interesse ad osservare.

GIOVEDÍ 26

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

16:00-19:00 IN TEATRO- ANIME METROPOLITANELABORATORIO
a cura di Domenico Castaldo e LabPerm
in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto.
La città ha un’anima? Più anime? Che voce hanno? Che parole usano? Che cosa vorrebbero rivelarci? “Anime metropolitane” è uno stimolo per mettersi in ascolto. Sedere, camminare, fermarsi in un angolo e aspettare che la voce della città o di un elemento di essa, attraverso l’ascoltatore, si renda udibile. E’ uno stimolo a divenire Medium, consci e aperti a confondere una nostra voce interiore con una reale allucinazione sonora, e ha farsi attori/attrici di Verità silenti, che vanno appuntate e proposte all’incontro COH anime metropolitane.

VENERDÍ 27

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO
Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA
Condotto da Treinel Perninha
La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi. Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

18:00 – 20:30 NEI GIARDINI- È TEMPO DI FIABE, È TEMPO DI REALTÀ. ISTRUZIONI PER VIVERE- LABORATORIO*
Fiabe, roba da bambini? No! Dalle fiabe, patrimonio che appartiene a tutta l’umanità da sempre, possiamo attingere istruzioni che ci guidano nella complessità della vita.
Per voi abbiamo scelto la fiaba Barbablù: essa rappresenta la distruttività, la forza antagonista che si oppone al positivo, allo sviluppo, all’armonia e trasforma ogni crocevia in strade senza uscita: tutte le creature devono sapere che esistono i predatori. É indispensabile riconoscere quando Barbablù agisce dentro di noi, nelle relazioni, nella famiglia e nella cultura in cui viviamo. Dobbiamo avere il coraggio di vedere quel che c’è da vedere e poi agire in base a quello che si sa essere vero: solo riconoscendo Barbablù possiamo smantellarlo e vivere una vita non più dominata dalla paura e dall’aggressività , ma creativa e costruttiva per noi e per gli altri.
*L’accesso al laboratorio è libero e gratuito, è gradito un dono per la Cavallerizza: se potete portateci fiori o
piante.

22:00- MANICA CORTA- IL SENSO DELLE COSE STA NELLA POLVERE
A cura dell’associazione Artemovimento
Una performance di teatro-danza sul non sense quotidiano dei gesti delle umane piccole sofferenze che solo apparentemente sembrano non avere un senso

22:45- NEI GIARDINI- QUARTEZ IN CONCERTO
Uno spettacolo interamente basato sulla canzone in lingua francese: dai canti di lotta della Comune a quelli dei cafés chantants, dai classici dei grandi chansonniers ai tesori della nouvelle scène, A la santé!

SABATO 28

21:00 NEI CORTILI- QUEER ED ORA. RADIO CAVALLERIZZA

Nella notte del Pride la Cavallerizza stimola l’immaginario collettivo su i temi della sessualità, dell’autodeterminazione, dei corpi liberati, delle identità mutevoli, del senso delle relazioni e delle relazioni dei sensi…
reading performativo, open mic Crazy Horse- Eros, rivoluzione musica a tema “sui generis”
SexualFreeStyle
Giochi e magie dionisiache
Apparizioni oltresensibili
diffusione antidepressivi organici…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...