Programma – Settimana 4

abitarelacittà - logo

PROGRAMMA 4° SETTIMANA

16-21 GIUGNO

LUNEDÍ 16

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”.

19:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO CAVALLERIZZA E CITTÁ

Assemblea aperta a tutti per discutere le linee guida per la progettazione di un percorso partecipativo da avviare negli spazi della Cavallerizza. Primo incontro formativo con Alfredo Mela docente di Sociologia Urbana al Politecnico di Torino, su metodologie e tecniche partecipative, modelli di gestione collettiva, casi ed esperienze analoghe,.

19:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA FORMAZIONE

Assemblea aperta a tutti per discutere le linee guida e le proposte concrete legate all’ambito formativo, da proporre negli spazi della Cavallerizza.

20.30 IN CORTILE- ASSEMBLEA LAVORATORI DELLO SPETTACOLO, DELL’ARTE E DELL’IMMATERIALE

Siamo lavoratrici e lavoratori dello spettacolo, dell’arte e dell’immateriale. Siamo precari, intermittenti, esseri in continuo disequilibrio. Un invito aperto per contribuire con una partecipazione attiva alla riappropriazione di questi spazi. Per riflettere assieme sui modelli di produzione culturale e sulle sue dinamiche. Per immaginare assieme uno spazio in cui ci si possa incontrare e divenire comunità.

 

MARTEDÍ 17

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

19:30 IN CORTILE- ASSEMBLEA GRUPPO GIURIDICO

Diritto alla città. Diritto e beni comuni. Un invito soprattutto ai giuristi rivoluzionari.

21:00-22:00- ASSEMBLEA NO TAV

21:00-23:00 IN TEATRO- LABORATORIO STAMPE 3D

A cura di FABLAB

Vuoi imparare ad usare le stampanti 3D?

Il Fablab Torino organizza workshop gratuiti per spiegare a chiunque sia interessato tutto quello che c’è da sapere su come si stampa in 3D. In tre ore si affronteranno tutti i passaggi necessari per passare da un’idea all’oggetto finito.

Se vuoi puoi portare il tuo laptop per metter subito in pratica quello che vedremo.

 

MERCOLEDÍ 18

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA Condotto da Giulia Majolino La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi. Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

21:30- 22:30 MANICA CORTA- JAM CONTACT IMPROVISATION- DANZA

Condotta da Samuel Fuscà

Pratica di danza contemporanea basata sulla ricerca e sull’ascolto delle possibilità ed il rispetto dei limiti fisici ed emotivi di ognuno, volta alla creazione di un equilibrio e di una sintonia comune.

La jam è uno spazio aperto di confronto e divertimento, dove i la libertà di ciascuno si modella in rapporto all’incontro con l’altro.

Il laboratorio è aperto a tutti: danzatori professionisti, semiprofessionisti o semplici amatori del movimento. La serata è aperta anche a chi semplicemente ha interesse ad osservare.

19:30-21:00 IN CORTILE- “LE FINESTRE SULLA CORTE”- PERFORMANCE

a cura di Roberta Bonetto

in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto

produzione CO.H Torino e Cavallerizza Reale e Libera Torino

Le Finestre sulla Corte è un progetto artistico da svilupparsi negli spazi al primo piano della Cavallerizza Reale.

E’ un dialogo fra due personaggi vicini alla nostra realtà odierna che abitano gli appartamenti sopra lo spazio teatrale “la manica corta”. Un dialogo quotidiano fra tre vicini di casa che ogni giorno si affacciano sulla corte, dove è solito il passaggio di persone.

L’idea è quella che attraverso il linguaggio del corpo e della parola si creino interazioni sia fra i tre “abitanti”, che fra quest’ultimi ed i passanti che attraversano il cortile.

Il processo creativo si svilupperà mediante un laboratorio di creazione all’interno del quale si lavorerà alla composizione di un dialogo fra i tre personaggi fatto di parole, gesti, movimenti e spostamenti.

E’ richiesto l’intervento di attori, danzatori e narratori.

21:00 IN CORTILE- ASSEMBLEA PUBBLICA

21:30 IN CORTILE- “LILLIPUT”- PERFORMANCE E NARRAZIONI

a cura di Giuseppe Bisceglia

in collaborazione con creatori/creatrici e attori/attrici che parteciperanno al progetto. Produzione CO.H Torino e Cavallerizza Reale e Libera Torino.

Lilliput è un progetto di narrazione urbana che prevede la partecipazione di attori e autori nella costruzione dei Giganti (personaggi stereotipati, moderni dominatori e protagonisti del mondo) da proiettare sulle pareti degli edifici della Cavallerizza Reale. Un esempio su tutti potrebbe essere quello del Banchiere gigante o della personificazione della Noia come concetto dominante del XX e XXI secolo. Estendendo il concetto e contestualizzandolo, si pensi a due giganti che rappresentano il Teatro da piazzare all’ingresso della Cavallerizza come fossero i custodi del posto.

Il progetto, che ha natura laboratoriale, potrà essere spunto per indagare sulla personale idea di Gigante e da quello partire per costruire il personaggio scelto. I Giganti potranno, durante la fase scenica, interagire con il pubblico grazie a una tecnologia video live view.

 

GIOVEDÍ 19

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-13:00 MANICA CORTA- LO SPAZIO DELLA PRESENZA- LABORATORIO

A cura di DORIANA CREMA

In cammino verso la consapevolezza e l’illuminazione della propria presenza, il corpo verrà guidato in una direzione di ascolto profondo alla ricerca delle condizioni di nascita e sviluppo di un movimento che sia espressione libera e personale del proprio sentire, consapevole e presente. Il movimento sarà veicolo di apertura a nuovi spazi immaginativi e a possibilità creative, attraverso improvvisazioni individuali e di gruppo. L’obiettivo del lavoro è quello di contattare quella parte di noi sopita che desidera esprimere la propria unicità, lasciando che il movimento della vita fluisca, nella consapevolezza di essere e poi allargare lo spazio al fare.

17:30-19:00 IN CORTILE- DIALOGO SULL’AUTONOMIA. PERCORSO SU GOBETTI- SEMINARIO

Un momento di confronto diretto e aperto con tutti gli interessati, approfondito e critico, ma al contempo distante dalle lezioni accademiche.

21:30-22:00 MANICA CORTA- LEADERSHEEP- DANZA

Della compagnia COLLECTIVE LEADERSHEEP (Belgio).

Leadersheep – I cavalli non sono bravi” é una performance di danza, in cui la ricerca si relaziona ai temi di potere, movimento di massa e propaganda,sviluppati con sottile ironia.

22:30- 24:00 IN TEATRO- TI ASCOLTO- PROIEZIONE CORTOMETRAGGI

Di Matteo Bessone

L’ultimo degli appuntamenti di una rassegna sulla follia nata dalla collaborazione tra Matteo Bessone e

il Psicologia Film Festival, insieme allo sportello psicologico sostenibile “TiAscolto”. Tre cortometraggi dedicati a storie di psichiatria, che indagano aspetti poco noti in un’ottica rivolta all’inclusione sociale e, a doppio filo, la possbilità di recupero.

N’euro, 10’

Il canto delle sirene, 10’

Radio La Colifata, 55’

 

VENERDÍ 20

08:00-10:00 MANICA CORTA- RISVEGLIO

Due ore autogestite di training condiviso aperto a tutti dove il “silenzio è reale”

10:30-12:30 – MANICA CORTA – CAPOEIRA Condotto da Giulia Majolino La capoeira nasce e si sviluppa in Brasile come danza, lotta, rituale, pratica di resistenza e strumento di emancipazione culturale degli schiavi. Abbiamo la possibilità di esplorare la dimensione del conflitto, come quella della bellezza, dell’aspirare e del fare insieme a partire dai nostri corpi e le nostre voci, sui ritmi, i canti, i movimenti e le memorie di un popolo che ha fatto della resistenza un’arte.

 

21:00-22:30 CORTILE- THE ANATOMY OF FRANK – CONCERTO/SPETTACOLO

Artista: Kyle Woolard (America)

Una serata di racconti, bellissime canzoni, affascinanti pezzi alla chitarra: tutto questo e un solo uomo sul palco.

 

SABATO 21

Dalle 12:00 alle 23 GIARDINI REALI- FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE

Salutiamo l’inizio di una nuova stagione. La stagione calda, la stagione del cambiamento e dei beni comuni. Programma su facebook.

Festa ai giardini reali liberati! 

17:00 – ASSEMBLEA PUBBLICA SUI GIARDINI E IL PARCHEGGIO

 

DOMENICA 22

18:00 – ASSEMBLEA PUBBLICA

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...